esaurito
Pinot Nero St. Ursula

Pinot Nero St. Ursula

Prima produzione: 2017
Posizione: esposizione a sud-ovest su 4000 m²
Terreno: terriccio sabbioso/argilloso e depositi di mica e gneiss
Denominazione: in dialetto l’appezzamento viene chiamato “Urschele Egg” (angolo di Ursula). Originariamente, la cappella privata di Sant’Orsola si trovava su questo terreno.
Vinificazione: fermentazione e stoccaggio in grandi botti di rovere (2 settimane), poi in barrique (1 anno) seguito da BSA e successivo stoccaggio in botti di acciaio (7 mesi) e affinamento in bottiglia (24 mesi); non filtrato
Tipo di fermentazione: fermentazione spontanea
Gusto: elegante, aromi di ciliegia in filigrana, lampone piacevole e discreta freschezza/acidità nel finale

Etichetta: Pinot Nero St. Ursula 2017